Gossip News » Reality Show » Isola dei Famosi » Isola dei famosi 2011: Raffaella Fico e il letamaio – VIDEO

Isola dei famosi 2011: Raffaella Fico e il letamaio – VIDEO

ISOLA DEI FAMOSI 8 – L’ottava edizione dell’Isola dei Famosi ha preso il via solo da 2 giorni e già si cominciano a delineare le prime antipatie tra i naufraghi di casa nostra. Fin dalla prima puntata dell’Isola 8 andata in onda lunedì 14 febbraio, ci siamo accorti che Eleonora Brigliadori è una che non te le manda a dire. E, infatti, era stata subito nominata dalla stragrande maggioranza dei naufraghi del suo gruppo (i ‘Famosi’). La sorte è stata poi benevola con l’ex presentatrice, visto che grazie a una prova a sorpresa è riuscita a salvarsi, nominando a sua volta l’imbronciato Luca Di Risio.

La prima puntata era finita con “I Parenti di” trasportati a Cayo Paloma tra freddo e pioggia, mentre i Famosi, grazie alle prove vinte si erano aggiudicati un soggiorno su uno yacht di lusso, omaggio della produzione. Ed è proprio su questo yacht che ha avuto luogo il primo (sicuramente non ultimo) battibecco tra Eleonora Brigliadori e Raffaella Fico, quest’ultima colpevole, agli occhi di Eleonora, di aver trasformato il bagno in un letamaio, sporcandolo di fango e terriccio:

“Evidentemente non sei mai salita su una barca”, le dice Eleonora. “Certo che ci sono salita“, risponde Raffaella. Ma la Fico non sembra gradire la ramanzina, così sguscia via dalla cabina infangata per andare a chiedere sostegno alla collega Giorgia Palmas. La fidanzata del calciatore Bombardini cerca di giustificare l’ex gieffina, dicendo che l’acqua è pochissima, che loro erano troppo impregnate di fango e che quindi era inevitabile sporcare un pò il bagno.

La Brigliadori è irremovibile e neanche il buon senso di Magdma Gomes (“Ma siamo su uno yacht, abbiamo una cabina, di cosa vi lamentate!) riesce a tranquillizzarla. Dal suo punto di vista, Raffaella ha scambiato la barca per un letamaio e ora deve pulire. Poi la Brigliadori cambia espressione e invoca gli spiriti del cielo e della terra per una benedizione generale.

E mentre sullo yacht, tra un’aragosta e l’altra, si consumano le prime guerriglie intestine, sulla spiaggia di Cayo Paloma gli 8 ‘Parenti di’ cercano di costruirsi un riparo per la pioggia…