Gossip News » Primo Piano » Uomini e Donne, Andrea Angelini: “Rivoglio Perla Cupini”

Uomini e Donne, Andrea Angelini: “Rivoglio Perla Cupini”

UOMINI E DONNE STORY – Come tutti ricorderete, il trono di Andrea Angelini non si è concluso nel migliore dei modi. Scartata la corteggiatrice Teresa Langella, ha richiamato tra la sorpresa generale l’ex corteggiatrice Perla Cupini (eliminata già da parecchie settimane) che alla fine gli ha rifilato un bel “no“, un ‘no’ che Angelini si aspettava: “Se mi avesse detto di si sarebbe stata folle. Anche se io ci speravo.

E’ dalle pagine di Visto che Andrea ha deciso di raccontare la sua verità, e soprattutto le ragioni del suo comportamento, da molti giudicato falso e ipocrita:

Perchè vengo accusato di essere falso? Giuro che non ho mia finto. Se avessi recitato avrei scelto un copione che non prevedesse un’uscita di scena come la mia”.

L’accusa è chiara: perchè richiamare Perla dopo aver più volte ribadito alla redazione che la ragazza non gli piaceva fisicamente e quindi era inutile farla tornare in studio? Andrea confessa che Perla all’inizio gli piaceva, ma poi qualcosa lo ha mandato in tilt:

“Perla mi piaceva, con lei stavo bene. Poi è subentrata la confusione: mi piacevano anche Amerinda e Teresa, in particolare Teresa. Io tante belle ragazze tutte insieme non le avevo mai viste. Sono andato in tilt e ho cercato la via più facile, quella che non causasse problemi. Perla la consideravo quasi una minaccia”.

E alla fine ha capito troppo tardi che l’unica ragazza per cui aveva provato veramente qualcosa era solo ed esclusivamente Perla:

“Quest’anno non mi sono lasciato andare e quando finalmente ho capito che avevo perso l’unica persona che mi aveva fatto provare emozioni forti ho cercato di recuperare il terreno perduto […] Speravo che nella settimana di riflessione tornasse a pensare a noi due insieme, come quando era in trasmissione. Io però voglio vederla ancora”.

Chissà se Perla, però, vuole rivedere lui…