Gossip News » Primo Piano » Luca e Paolo: Mauro Masi rischia il posto a causa di “Io ti sputtanerò” – VIDEO

Luca e Paolo: Mauro Masi rischia il posto a causa di “Io ti sputtanerò” – VIDEO

LUCA E PAOLO – Che la canzone satirica “Io ti sputtanerò” fosse stata un successo, lo testimoniano i numerosissimi clic sul web e il plauso di pubblico e critica, quello che non ci si aspettava invece era un contraccolpo sulla carriera del dirigente Rai Mauro Masi.

Di solito, nelle aziende, si licenzia qualcuno per un insuccesso, invece, a quanto pare, alla Rai accade tutto all’incontrario.

Ma cominciamo con ordine, nella serata di mercoledì scorso, nel corso della prima puntata del Festival di Sanremo 2011 Luca e Paolo hanno proposto una canzoncina al vetriolo dal titolo “Io ti sputtanerò”.

Proprio in merito a suddetta canzone, subito diventata un cult, i comici hanno riferito di non aver subtito censure di sorta, ma di aver cambiato solo l’ultima strofa.

Evidentemente, nonostante tutte le accortezze del caso, alcune liriche come:

Ti sputtanerò, con certi filmini che darò alla Boccassini dove ci sei tu e le mostrerò donne sopra i cubi e ci metto pure Ruby e ti fotterò” o “Ti sputtanerò, farò l’inventario con Noemi e la D’Addario dei festini tuoi” non devono essere piaciute particolarmente al Cavaliere. Anzi, c’è di più.

Il nostro “beneamato” Premier Silvio Berlusconi, attualmente coinvolto in un’inchiesta per sfruttamento della prostituzione minorile, è andato davvero su tutte le furie e minaccia provvedimenti. Ne è testimonianza la dichiarazione rilasciata dal consigliere di amministrazione Rai, Antonio Verro, molto vicino al Premier.

Una satira politica da televisione commerciale non adatta ad una platea così vasta ed eterogenea come quella del Festival che fa servizio pubblico. Il direttore generale mi ha dato rassicurazioni sul fatto che le questioni che in questi giorni hanno interessato la direzione artistica del Festival verranno portate all’attenzione del prossimo consiglio di amministrazione“. Con simili premesse il Consiglio di amministrazione Rai fissato per giovedì minaccia di fare scintille e di accendere la miccia che porterà alla fuoriuscita di Mauro Masi, colpevole solo di aver portato troppa audience.

Su un altro fronte Luca risponde così alle accuse di Verro, secondo il quale, la loro, sarebbe una satira che divide.

“Sono sciocchezze. Se qualcuno si fa dividere da Luca e Paolo stiamo a posto. Mi pare che abbia diviso più Verro. Sabato sera un consigliere Rai, che stava vicino a Verro, uno di una certa età, è venuto a farmi i complimenti. Mi è sembrata una bella cosa“.

E lo sventurato Mauro Masi? Lui nega qualsiasi voce di possibili dimissioni e fa training autogeno in vista dello scontro di giovedì. Nel frattempo però si rincorrono indiscrezioni sul suo possibile sostituto. Qualcuno parla di Vincenzo Novari, amministratore delegato di 3 Italia.

Lontani dalla bagarre post sanremese Luca e Paolo si preparano a tornare a Mediaset. Da questa sera, su Italia 1 alle 21.10,  ci attende l’appuntamento con Le Iene, dove ritroveremo anche Ilary Blasi. Prepariamoci a un diluvio di risate.

Di seguito vi riproponiamo la straordinaria performance di “Io ti sputtanerò“.