Gossip News » Primo Piano » Robert Pattinson: niente amici e un rapporto traumatico con Kristen Stewart

Robert Pattinson: niente amici e un rapporto traumatico con Kristen Stewart

ROBERT PATTINSON – In un’intervista rilasciata a Vanity Fair, il protagonista maschile della saga di Twilight, Robert Pattinson, si è messo a nudo raccontando le sue difficoltà a fare/mantenere amicizie. “So che è triste” ha ammesso l’interprete del vampiro Edward Cullen  “Molti attori hanno un sacco di amici che semplicemente li accompagnano e stanno con loro per mesi, come un entourage. Ma i miei amici hanno un ego troppo grande. Direbbero ‘Non faccio parte del tuo entourage. Starò in qualche hotel per un po’ se è New York o Los Angeles ma non verrò in qualche città a caso’”.

Per questo ho adottato un cucciolo” ha rivelato poi Robert “Viene dal canile e stava per essere abbattuto. L’ho preso 2 o 3 giorni fa, e lì li tengono solo per 10 giorni. È quasi impazzito, è divertente. È uscito dal canile e il giorno dopo era su un jet privato. Un po’ come Lilli e il Vagabondo”.

Come se non bastassero i suoi problemi di solitudine, il suo rapporto con la fidanzata-collega Kristen Stewart è continuamente messo in bilico dall’attenzione dei media: “E’ davvero molto traumatico” racconta Robert “Quando finirà tutto questo, perderanno interesse. Non ci sarà più niente da dire e non ci saranno più titoli su questa cosa“. L’attore ammette di aver sempre apprezzato la professionalità e il talento della fidanzata: “Kristen è molto concentrata sul fare l’attrice. Intendo, questo è quello che è, un’attrice. Invece io… io non lo so“.

Insomma, Robert Pattinson si sente solo e oppresso dalla morbosa attenzione dei media. Chi ha voglia di fargli un pò di compagnia consolando lui e coccolando il suo nuovo cucciolo alzi la mano!