Gossip News » Reality Show » Grande Fratello » Grande Fratello 11 pilotato? Guendalina Tavassi si lascia scappare che… VIDEO

Grande Fratello 11 pilotato? Guendalina Tavassi si lascia scappare che… VIDEO

GRANDE FRATELLO 11 – Abbiamo sottoposto alla vostra attenzione diversi casi in cui il reality show più amato di Mediaset rivelava più del necessario attraverso meccanismi, errori, rivelazioni e gaffe da parte dei suoi protagonisti. Sempre più persone si stanno convincendo del fatto che il Grande Fratello sia pilotato dagli autori.

Qualche esempio? Una talpa ha rivelato i nomi del vincitore e dei 4 finalisti del GF, il programma ha più volte nascosto e in qualche modo perdonato le bestemmie pronunciate da Guendalina (cacciando invece concorrenti come Matteo Casnici, Pietro Titone o Massimo Scattarella), molti ex inquilini della Casa hanno dichiarato che il reality è pilotato, lo stesso Davide Baroncini ha rivelato ad Erinela che il GF lo salva sempre dalle nomination, la super maggiorata Rosy Maggiulli ha detto di essere stata costretta a fare docce sexy dagli autori che le “rubavano” il costume per farla lavare in lingerie, ecc, ecc, ecc.

Se avete bisogno di qualche altro indizio per capire quanto programmato, poco spontaneo e forzato sia il programma, ascoltate questa conversazione tra Guendalina Tavassi e Angelica Livraghi. Il tema sono le nominations: Guenda rivela alla coinquilina di aver fatto arrabbiare gli autori cambiando idea al momento di fare i suoi nomi e di aver così “sballato” i programmi del GF. La gieffina rivela che ai concorrenti del GF viene richiesto, il giorno prima della puntata, di fare i 3 nomi, in ordine di preferenza, di chi vogliono eliminare. In questo modo gli autori possono farsi quattro calcoli in anticipo e decidere se, il lunedì sera, è il caso di mandare in nomination due o tre concorrenti, risparmiando ai loro “preferiti” l’imprevedibile flagello del televoto.

Nel video Guenda viene “censurata” dagli autori che prontamente, quando la ragazza racconta ad Angelica quanto si fossero arrabbiati con lei per il cambio di programma, cambia scena proponendoci la triste e sconsolata immagine di un salotto vuoto. Troppo tardi però: la romana ha detto già abbastanza.