Gossip News » Primo Piano » Uomini e Donne: Bubi scrive una lettera a Diletta per “salvarla” da Leonardo

Uomini e Donne: Bubi scrive una lettera a Diletta per “salvarla” da Leonardo

UOMINI E DONNE  – La saga va avanti e sembra non finire mai. Protagonisti il tronista Leonardo Greco, divorziato e padre di una bambina, e le ex corteggiatrici Diletta Pagliano e Barbara Barbieri. Come tutti saprete, Leonardo ha preferito gli occhi da cerbiatta e la dolcezza della prima all’aggressività e ai cambi d’umore della seconda. E questo a Bubi non è proprio andato giù, anche perché sul web le foto di Leonardo e Diletta più innamorati che mai sono cliccatissime, per non parlare delle tante copertine e delle interviste dedicate alla nuova coppietta durante le quali Leonardo e Diletta dichiarano di voler diventare presto una famiglia.

Ed ecco che, dopo insulti, reazioni esagerate e vittimismi vari, Bubi decide di cambiare tattica e di trasformarsi nella “zia buona” che dispensa consigli alla povera Diletta, caduta nelle grinfie del furbo tronista pronto a tutto pur di avere un pò di visibilità. Bubi ha fatto pubblicare una lettera per Diletta sulle pagine di DiPiù. Eccovi alcuni passaggi… interessanti!

Cara Diletta, innanzitutto ti confesso che non avrei mai creduto, dal primo momento in cui ti ho visto fino ad oggi, di poterti chiamare “cara”. Alla fine però sono i fessi quelli che non cambiano idea. E questa lettera, tieniti forte, è per dirti nella maniera più ufficiale possibile che il mio parere su di te un po’ è cambiato.

Anche se in trasmissione ho commentato le tue minigonne e i tuoi occhioni, le minigonne le ho sempre messe anche io. E riguardo ai tuoi occhioni da Lolita, la ragazzina del romanzo di Nabokov, c’è stato un periodo in cui li ho avuti identici ai tuoi.

Leonardo arriva da una relazione finita, ha una moglie e una figlia di 3 anni. Ti conosce da un centinaio di giorni e ogni volta che gli capita a tiro un microfono dice che diventerai la signora Greco? Diletta mia, scappa finchè sei in tempo. Con le sue storie, con il suo parlare a vanvera, Leo sta solo cercando di sfruttare il momento di popolarità che ha conquistato anche grazie a te. Lo fa nella maniera più classica che ci sia, allungando il brodo e sfruttando un copione che almeno 10 tronisti prima di lui hanno usato.

Lui ti rende ridicola, insulta l’intelligenza che hai e che io stessa ti riconosco.