Gossip News » Video » Annozero: Emma Marrone canta e parla dei giovani – Video

Annozero: Emma Marrone canta e parla dei giovani – Video

ANNOZERO – Emma Marrone è diventata il nuovo simbolo della gioventù ribelle e inc*****a e, a riprova di tutto ciò, il conduttore di Annozero è riuscito finalmente a portare la vincitrice della passata edizione di Amici in studio.

La puntata si era aperta con la presenza dei figli di Gheddafi, intenti a parlare della situazione, “piuttosto soft” secondo loro, che sta vivendo il popolo libico.

A questo punto Michele Santoro chiama in causa la cantante, che giusto per rimanere in tema di libertà negate e orridi soprusi, ha deliziato l’uditorio con La Ballata di Sacco e Vanzetti.

Emma Marrone dunque starebbe diventando la nuova Giovanna D’Arco dei giovani italiani e giusto per onorare la causa, ricordiamo che un primo contatto vi fu in occasione della manifestazione in difesa della dignità della donna  (“Canto con la voce, non con le tette” fu il commento di Emma).

“Quanto sei ‘inca**ata’” le chiede in studio Giulia Innocenzi, ma Emma, ormai abituata agli attacchi dopo la feroce polemica con Sgarbi e la De Filippi, glissa la domanda affermando di essere fortunata a poter vivere della propria musica, mente al Sud le cose vanno diversamente.

La Innocenzi poi ci riprova ancora a mettere all’angolo la cantante, domandandole se sia anarchica.

Al che, la Marrone risponde di credere solo in Dio.

“Che senso ha l’etichettatura? Io lo so che ora dicono che sono comunista perché sono andata a manifestare con le donne, contro Berlusconi: io non appartengo a nessuna ‘categoria’. Alla fine siamo disoccupati di destra e disoccupati di sinistra, ma sempre disoccupati siamo” afferma la seconda classificata al Festival di Sanremo.

Dalle sue parole trapela però un forte senso di ribellione e voglia di riscatto, senza ricorrere alla violenza

perché noi abbiamo un senso della vita diverso dal loro”.

Grande Emma, continua così!.