Gossip News » Attualità » George Clooney testimone nel processo di Silvio Berlusconi

George Clooney testimone nel processo di Silvio Berlusconi

GEORGE CLOONEY – Il processo che vedrà imputato il nostro Premier Silvio Berlusconi per favoreggiamento della prostituzione minorile si arricchisce di un testimone in più.

Gli avvocati della difesa del Presidente del Consiglio hanno chiamato a deporre anche l’ex divo di E.R., George Clooney. Motivo di tale convocazione? Una dichiarazione rilasciata dalla diretta interessata Ruby Rubacuori.

La giovane marocchina avrebbe detto di aver visto il fascinoso Clooney ed Elisabetta Canalis a una delle famose cene di Arcore.

Da parte sua Clooney si dice piuttosto stupito di questo invito.

Mi sembra strano, ho incontrato Berlusconi solo una volta ed è stato un tentativo per ottenere aiuti in Darfur”.

Che li abbia ottenuti o meno gli aiuto per il Darfur, ora Clooney si trova invischiato in uno dei più grandi scandali politici italiani, ma non è il solo.

Il 6 aprile, data d’inizio delle udienze, saranno numerosi gli appartenenti al dorato mondo dei vip, a sfilare davanti al Palazzo di Giustizia di Milano.

Pronti e scalpitanti (o forse no) ai box ci sono, udite udite, Barbara D’Urso (che di recente è stata in polemica con Antonella Clerici al grido di “non sono uno sciacallo) , Belen Rodriguez (che nel gossip ci sguazza da secoli), Mara Carfagna (ormai abituta alla cronaca rosa dopo la video risposta alle insinuazioni di Italo Bocchino), Mariastella Gelmini, Cristiano Ronaldo.

Insomma ci attende uno spettacolo che manco alla notte degli Oscar, tanto per intenderci. Spettterà poi al giudice incaricato quali testimoni ammettere e quali no dei 136 convocati dalla difesa.