Gossip News » Reality Show » Isola dei Famosi » Isola dei Famosi 2011, Simona Ventura risponde a Belen Rodriguez sul caso Moric

Isola dei Famosi 2011, Simona Ventura risponde a Belen Rodriguez sul caso Moric

VENTURA/RODRIGUEZ – Tutto era iniziato a seguito dell’ultima Coronata: Fabrizio Corona che preleva il figlio Carlos (avuto dall’ex moglie Nina Moric) dalla casa della nonna materna senza preavviso, per portarlo a Eurodisney assieme alla sua compagna Belen Rodriguez.  

La Ventura, in Honduras per l’esperienza da naufraga già programmata, si era trovata di fronte a una scelta: dire o non dire a Nina Moric che Corona aveva preso suo figlio? Decise infine per il ‘si’:

“Quando sono atterrata in Honduras ho trovato la notizia. Nina Moric era una ragazza fragile e ora è una donna vera. Nina aveva problematiche economiche, per lei l’Isola era più di un reality. Non volevo farla cadere in una trappola e in una provocazione, alla quale non poteva rispondere. Ho parlato con la mamma e con l’avvocato. La mamma era contraria ma io non volevo che Nina terminasse il percorso in quel modo. Nina è una donna fantastica, ha risposto in modo eccezionale”.

A seguire le polemiche scatenate sia dall’ex re dei paparazzi, sia da Belen in persona, che dalle pagine di Oggi aveva espresso il suo parere negativo sulla vicenda:

“Simona Ventura dovrebbe farsi un esame di coscienza. La Ventura, che ci massacra in continuazione, che ha un odio così grande per me e Fabrizio, ha cercato di fare audience mercificando il dolore della Moric e la storia di Carlos”.

Ora è Simona Ventura a tornare sull’argomento per rispondere (se pur indirettamente) a quelle affermazioni di Belen Rodriguez. Ospite a ‘L’Arena’ di Massimo Giletti, SuperSimo si è difesa così per il caso-Moric:

“Non credo di aver spettacolarizzato la vicenda di Nina Moric che è stata trattata solo per cinque minuti. Abbiamo recuperato sei punti di share e questo ha procurato l’invidia di molti”.

E di certo quel che ha fatto, non l’ha fatto per gli ascolti:

“Non l’ho fatto per l’Auditel, l’ho fatto per Nina Moric, che si è liberata da certe persone e da certe schiavitù”.