Gossip News » Cinema » Catherine Zeta-Jones ricoverata in clinica per depressione

Catherine Zeta-Jones ricoverata in clinica per depressione

Catherine Zeta-Jones

CATHERINE ZETA-JONES – L’estate scorsa l’attore Michael Douglas ha rivelato di avere un tumore alla gola. Al momento dell’annuncio Douglas si era detto molto ottimista in merito alla possibilità di una piena guarigione e in effetti a gennaio lui stesso ha reso noto di aver sconfitto la malattia, grazie a trattamenti chemioterapici e cicli di radiazioni.

Il cancro di Douglas ha avuto conseguenze emotive anche sulla moglie dell’attore, Catherine Zeta-Jones, che è stata sopraffatta dallo stress ed è stata ricoverata in una clinica psichiatrica del Connecticut per risolvere un disturbo bipolare. In altre parole, l’attrice si ritrova a passare velocemente da stati d’animo caratterizzati da depressione a momenti di serenità e allegria.

Il sito della rivista People, riferendo le dichiarazioni del portavoce dell’attrice, comunica che la Jones ha deciso di ricoverarsi al fine di rimettersi in forma in vista dei suoi prossimi impegni professionali. L’attrice britannica, dopo una pausa dal set di circa tre anni dovuta inizialmente agli impegni a Broadway e poi alla malattia del marito, è infatti nel cast di Playing the field, commedia calcistica diretta da Gabriele Muccino, e di Lay the favourite, adattamento di Stephen Frears del libro di memorie scritto da Beth Raymer.

I fan, comunque, possono stare tranquilli. In un comunicato inviato alla France Presse Cece Yorke, la sua agente, ha annunciato che l’attrice “sta benissimo“.

Catherine Zeta-Jones (41 anni) e Michael Douglas (60 anni) sono sposati dal 2000. Dal matrimonio sono nati due figli, Dylan Michael e Carys Zeta.