Gossip News » Reality Show » Grande Fratello » Grande Fratello 11: “Spero vinca Ferdinando!”, parola di Emanuela Tittocchia

Grande Fratello 11: “Spero vinca Ferdinando!”, parola di Emanuela Tittocchia

GRANDE FRATELLO 11 – Ci sono reality e reality, ma stasera andrà in onda la finale del Grande Fratello 11, quindi oggi è il GF a tenere banco dentro e fuori la rete.

Noi di sologossip.it siamo andati a caccia di commenti pre-finale e abbiamo chiesto a Emanuela Tittocchia, incontrata in occasione dell’inaugurazione stagionale di Zoomarine, cosa ne pensa di questa edizione del GF.

Emanuela è attualmente sugli schermi nella serie ‘Non semettere di Sognare’ che sta riscuotendo molto successo, ma è anche ospite fissa a ‘Mattino 5’ in qualità di commentatrice del Grande Fratello 11. Con lei siamo partiti da lontano, chiedendole qualche commento sulla sua partecipazione a ‘La Talpa’ e soprattutto sui suoi ex compagni di (dis)avventura. La Tittocchia non ha avuto esitazioni:

Quando sono andata a fare ‘La Talpa’ c’era una competizione fortissima tra tutti i concorrenti. Potrei fare i nomi di tutti, anche dei maschi. Karina Cascella? Vabbè lasciamo perdere…“.

In qualità di commentatrice del Grande Fratello 11, Emanuela ha avuto modo di seguire passo passo tutte le vicende degli inquilini, maturando idee chiare sulle loro storie:

“A me piace molto Angelica, io poi l’ho consociuta a ‘Mattino 5’ ed è molto carina. Non mi è piaciuto come si è comporatto Nando. Guendalina mi è piaciuta molto all’inizio, poi ultimamente no. Anche nelle trasmisisoni sembra che si è montata molto la testa. C’è da dire che glielo permettono anche…”.

E sulla storia tra Andrea Cocco e Margherita Zanatta al GF11?

“Dopo un pò di tempo non sapevano cosa fare, si annoiano  e così si sono messi insieme. Fuori non sarebbe successo niente. Margherita, invece, si era veramente invaghita di Nando, come Rosa di Davide.

Infine, la domanda di rito in questa giornata di attesa: chi vincerà il GF11? Anche qui la Tittocchia non ha dubbi:

“Io spero Ferdinando!”.