Gossip News » Primo Piano » Lamberto Sposini è in coma: forse è stato un ictus

Lamberto Sposini è in coma: forse è stato un ictus

LAMBERTO SPOSINI – Alle 14 di oggi pomeriggio, poco prima dell’inizio della trasmissione La vita in diretta, l’ex giornalista del TG5 (attualmente impegnato anche come giudice a Ballando con le Stelle 7) si è sentito male. Arrivato all’ospedale Santo Spirito di Roma è stato subito ricoverato al reparto di rianimazione, ma vista la gravità della situazione è stato poi trasferito con urgenza al Policlinico Gemelli di Roma.

Pare che al momento del malore Sposini abbia perso sangue dalla bocca, per questo si pensa che si tratti di un ictus.

AGGIORNAMENTI: i medici hanno accertato che si tratta di un’emorragia cerebrale estesa e ora stanno tentando l’operazione per fermarla.

La puntata de La vita in diretta è iniziata in ritardo alle 15:15. Mara Venier ha salutato il pubblico dando notizie tranquillizzanti sulle condizioni del collega:

“Ci scusiamo per il ritardo con il quale è iniziata la trasmissione. Stavamo per iniziare quando Lamberto ha avuto un leggero malessere. Ora sembra che tutto stia andando bene e che Lamberto si stia riprendendo. Ti aspetto per baciarti”.

SCIACALLI IN RETE: pochi minuti dopo la notizia del ricovero in ospedale di Sposini, su Wikipedia il giornalista risultava “morto in seguito a un malore”. La pagina è stata subito bloccata dai gestori del sito.

‘LA VITA IN DIRETTA’ SI FERMA – Dopo l’appuntamento con il Tg1 delle 17, la linea non è più tornata in studio. Al posto del contenitore è andato in onda un film.

SOLIDARIETA’ DAI COLLEGHI: si sono recati al Gemelli di Roma Enrico Mentana, Massimo Giletti, il presidente della Rai Garimberti, Bruno Vespa e Lucia Annunziata.