Gossip News » Bellezza » Hammam, rituale di bellezza e benessere

Hammam, rituale di bellezza e benessere

A volte diventa insopportabile il ritmo frenetico quotidiano, e la nostra pelle ne soffre, perché sottoposta a tanti agenti stressanti, e allora sembra subito più scura, spessa, spenta.

Altre volte invece, vorremmo provare qualcosa di nuovo, immergerci per un po’ in un’atmosfera rilassante e rigenerante, che possa allo stesso tempo apportare benefici al corpo e alla mente.

Ecco che ci viene in contro la saggezza antica, con un rituale di bellezza che affonda le sue radici nei tempi più antichi: l’hammam.

Si trovano notizie relative a questo percorso già ai tempi dei greci e romani con le loro terme, e si fa risalire questa pratica a un rito preparatorio per la futura sposa, in alcuni paesi arabi, quando la giovane trascorre del tempo con le sue amiche e donne che avranno cura del suo corpo, per prepararlo all’evento.

È davvero fantastico questo percorso, e i benefici sono tanti.

Innanzitutto esistono dei centri specializzati in tutte le grandi città, che favoriscono, fin dall’entrata, un totale distacco dal quotidiano e la possibilità di rilassarsi.

Prima di iniziare il percorso è utile fare una doccia e spogliarsi di tutto (in genere si accede in costume se è per ambo i sessi, o nudi per sole donne o soli uomini). Quindi si entra in vari ambienti, dal tepidarium (un ambiente caldo e umido la cui temperatura si aggira intorno ai 36°) dove si utilizza sulla pelle un sapone nero all’olio d’oliva che rende la pelle morbida e luminosa, da alternare con il calidarium (una stanza satura di vapore che ha una temperatura tra i 30° e 60° e umidità al 100%), contrasto termico che dilata i vasi sanguigni e la circolazione ottiene grandi benefici, favorendo la purificazione della pelle e l’eliminazione delle tossine.

Molti centri offrono la possibilità di un peeling manuale effettuato da personale specializzato, tramite uno speciale guanto, in modo molto energico.

Il percorso può durare il tempo che si desidera, in media un’oretta e mezza o due. Alla fine si passa nel frigidarium, una vasca con acqua a temperatura più fresca (circa 28°) che ha effetto tonificante, restringe i pori, e dà una sferzata di energia a tutto il corpo.

Il tutto termina in una sala relax, dove poter gustare del tè verde o chiacchierare.

Oltre ad avere ottimi benefici per la pelle, che rinasce dopo questo percorso, liscia e idratata, tonica e vellutata, l’hammam è efficace per rafforzare il sistema immunitario, soprattutto le vie respiratorie in quanto agisce come una sorta di aerosol naturale per problemi a naso, gola e bronchi; agisce sui dolori reumatici ed artrosici, diminuendone i fastidi; il vapore inoltre aiuta a eliminare tossine e scorie attraverso il sudore.