Gossip News » Primo Piano » Alessandra Mussolini infuriata per classifica lato b deputate Pdl

Alessandra Mussolini infuriata per classifica lato b deputate Pdl

ALESSANDRA MUSSOLINI – Alessandra Mussolini è sul piede di guerra. E questa volta gli intrallazzi di Mara Carfagna con Italo Bocchino non c’entrano nulla.

Macché disegni di legge, qui si parla di culi” tuona la deputata in merito all’iniziativa di Giancarlo Mazzucca, direttore del Resto del Carlino e candidato sindaco di Bologna.

A quanto pare Mazzucca sta prendendo diligentemente nota delle forme e dimensioni dei lati b delle parlamentari berlusconiane per poi stilarne una lista da riportare su Panorama.

Alla domanda “Vuoi essere inserita al quinto posto della classifica?” la Mussolini è andata su tutte le furie, non si capisce bene se per l’offesa di essere solo al quinto posto o per l’indignazione nei confronti dell’annunciata lista.

Subito l’onorevole si è sfogata con la collega Paola Concia:

“Ma tu capisci Paola? Una classifica sui c…? A questo lavora il responsabile della comunicazione del Pdl alla Camera? Da pubblicare su Panorama? L’ho lasciato lì mentre me lo diceva e mi sono precipitata da Bonaiuti e da Cicchitto“.

La possibile vendetta della Mussolini però si annuncia particolarmente prelibata. Se suddetta lista farà la sua comparsa lei risponderà per le rime sull’Espresso con una lista dei “microchip” dei berlusconiani. Parlerà per esperienza personale?