Gossip News » Talent Show » Italia's Got Talent » Italia’s got talent 2: domani si parte!

Italia’s got talent 2: domani si parte!

Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti a Italia's Got Talent

ITALIA’S GOT TALENT 2 – E’ quasi terminato il count down per l’inizio della seconda edizione di Italia’s Got Talent. Domani sera andrà in onda la prima delle previste sei puntate dello show. Confermati giudici e presentatori della prima edizione: alla conduzione ci saranno ancora una volta Geppi Cucciari e Simone Annicchiarico, mentre il compito di valutare le aspiranti star spetterà di nuovo a Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi.

La prima edizione aveva dato ottimi risultati in termini di ascolti, anche se è sorta qualche polemica con la vincitrice, Carmen Masola. Per la cantante lirica non c’è stata nessuna svolta, cosa che l’ha spinta a lamentarsi. “Dopo il programma – ha detto – sono stata lasciata sola“. Sulla questione e sul perchè i partecipanti di Italia’s Got Talent non abbiano ottenuto nelle classifiche i riscontri dei concorrenti di Amici e di X Factor intervengono i due presentatori, intervistati da Oggi.

Sono show completamente diversi – dice Geppi – Amici e X Factor giocano sull’emotività. Amici è addirittura una scuola, segui i concorrenti per un anno e poi ti ci affezioni. Per forza che i ragazzi si precipitano a comprare i loro dischi. Noi siamo una fiammata e i nostri talenti sono più per adulti“.

Io le sono affezionato – dice poi Annichiarico sul caso Carmen Masola – è venuta perfino al mio compleanno. Ma una volta finito il programma è la caa discografica a farsi carico dell’artista, noi non c’entriamo più nulla. E comunque i talent show sono un boomerang, rischia di finire tutto lì se sei troppo legato al meccanismo televisivo“.

I tre giudici di Italia’s Got Talent, invece, intervistati da Tv Sorrisi e Canzoni hanno parlato dei concorrenti che si sono presentati alle selezioni di quest’anno, spiegando che ci sono sia professionisti che semplici appassionati. “Quest’anno vogliamo l’eccellenza“, ha precisato Gerry Scotti.