Gossip News » Primo Piano » Whitney Houston tenta di nuovo di disintossicarsi

Whitney Houston tenta di nuovo di disintossicarsi

Whitney Houston

WHITNEY HOUSTON – In questi anni Whitney Houston ha avuto davvero molti problemi con la droga. Una delle ultime, drammatiche notizie al riguardo risale all’estate scorsa, quando il National Enquired aveva rivelato che la Houston era in condizioni critiche a causa dell’abuso di cocaina e che spendeva in droga più di seimila dollari a settimana.

Ora la cantante statunitense ha deciso di tentare un nuovo percorso per troncare la tossicodipendenza. Il suo agente ha comunicato che “è entrata volontariamente in un centro di disintossicazione e riabilitazione per sottoporsi ad un lungo ricovero e guarire“.

Whitney Houston ha alle spalle una carriera luminosa, portata avanti grazie al suo grandissimo talento: nel 1985 il suo album d’esordio, intitolato con il suo nome, vende quasi 29 milioni di copie ed entra nel Guinnes dei primati come disco più venduto da un’artista esordiente. Negli anni seguenti è un susseguirsi di successi e i suoi album scalano le vette delle classifiche. Inoltre la cantante partecipa ad alcuni film di successo: è il caso di Guardia del corpo (la cui colonna sonora, trascinata dal brano I will always love you, diventa la più venduta di tutti i tempi) e di Uno sguardo dal cielo.

Tuttavia i successi professionali vengono offuscati dai problemi con la droga, che iniziano a tormentarla a cavallo tra gli anni Novanta e gli anni Duemila. La Houston ha tentato in diverse occasioni di disintossicarsi: speriamo che questa sia la volta buona.