Gossip News » Bellezza » Piedi perfetti con pediluvio, pedicure e riflessologia plantare

Piedi perfetti con pediluvio, pedicure e riflessologia plantare

Non sempre ci ricordiamo dei nostri piedi, a meno che non ci facciano male perché magari abbiamo indossato calzature strette che ci hanno provocato piccole ferite.

Ma i nostri piedi sono alla base – nel vero senso – del nostro benessere. Grazie a loro ci muoviamo e spostiamo in vari luoghi, ci sosteniamo, camminiamo e abbiamo una postura, e a volte riusciamo a…sedurre!

Con l’arrivo della stagione calda e quindi dei mitici sandali, non possiamo prescindere dalla cura di questa parte del corpo. È bene fare in modo di non avere secchezza, screpolature, indurimenti. A tal proposito può esserci di estremo aiuto una pedicure fatta ad hoc…ma non dobbiamo dimenticarci di assumere delle buone abitudini per mantenere a lungo l’effetto ottenuto dalle cure dell’estetista!

Vediamo da dove cominciare.

Appena tornate a casa è rilassante fare un pediluvio: non solo allevia la stanchezza fornendoci energia dal basso, ma ci aiuta a sentire subito più leggeri piedi, caviglie e gambe. Un pediluvio può essere fatto con acqua tiepida e sale grosso, eventualmente aggiungendo oli essenziali come menta, rosmarino, o mandorle dolci.

È bene passare ogni giorno sulle zone più soggette ad ispessirsi e indurirsi – ad esempio tallone e pianta – una pietra pomice oppure l’apposita spatolina; una volta a settimana è utile fare uno scrub al fine di mantenere la pelle liscia e morbida, con un prodotto specifico.

Alternare getti di acqua calda a getti di acqua fredda favorisce la riattivazione della circolazione venosa e linfatica, con notevoli giovamenti.

A questo punto si può procedere con una crema idratante e con il praticare un bel massaggio: prendete ogni dita e tiratele delicatamente una ad una, con entrambe le mani accarezzate i lati del piede e poi passate il pugno chiuso della mano sotto la pianta.

Un trattamento specifico per i piedi è la riflessologia plantare, che viene praticata in vari centri. Si tratta di una tecnica di massaggio del piede attraverso la pressione in determinate zone, seguendo una “mappa” specifica secondo la quale ogni punto del piede ha un riflesso su una particolare parte del corpo. Il risultato è un effetto rilassante totale, di sblocco di tensioni e blocchi energetici.