Gossip News » Curiosità » William e Kate vittime di intercettazioni telefoniche

William e Kate vittime di intercettazioni telefoniche

WILLIAM E KATE – Non solo rose e fiori per il dopo luna di miele del Principe William e Kate Middleton.

Quando non è  la parente Pippa Middleton a mostrare lato b e lato a i neoduchi di Cambridge finiscono sotto i riflettori a causa di uno scandalo intercettazioni che sta coinvolgendo alte sfere  del governo britannico.

Al centro della vicenda c’è l’operato di Jonathan Rees, accusato di passare informazioni illecite al News of the World, di proprietà di Rupert Murdoch.

Durissimo l’attacco del laburista Tom Cameron:

Mi risulta che la Polizia sia in possesso di documenti che indicano con forza come l’investigatore privato Jonathan Rees, per conto di News International, avrebbe illegalmente messo sotto controllo membri della famiglia reale, politici di primo piano e informatori chiave dell’antiterrorismo”.

Tra i nomi eccellenti finiti tra le intercettazioni di Rees, secondo il sito del Guardian, ci sarebbero anche Tony Blair, il Principe Edoardo, Mick Jagger e George Michael.

Davvero una bella combricola cui William e Kate aggiungono un pò di glamour reale.