Gossip News » Talent Show » Italia's Got Talent » Italia’s Got Talent 2011, Emanuele D’Onofrio: volevo far conoscere la mia musica

Italia’s Got Talent 2011, Emanuele D’Onofrio: volevo far conoscere la mia musica

ITALIA’S GOT TALENT 2011 – Purtroppo non sono bastati un bel sorriso e un taglio di capelli alla moda per far arrivare in finale il pianista Emanuele D’Onofrio.

Nemmeno i complimenti di chi lo ha paragonato a Justin Bieber sono valsi a qualcosa. Il fanciullo, provetto pianista, è stato eliminato in semifinale, dicendo così addio al montepremi di 100 mila euro in palio per chi domani dovrà dare tutto il proprio talento per primeggiare.

D’Onofrio commenta così la sua eliminazione.

“Credevo di arrivare in finale, ma sono contento così. Vedendo il movimento che c’era sulla mia pagina Facebook, una delle più frequentate tra quelle dei concorrenti di quest’anno, credevo di passare direttamente col televoto, ma così non è stato. Credo di essere stato sfavorito dal gruppo in cui mi hanno messo e soprattutto dall’orario”.

Insomma un mix letale di sfortuna misto a qualche recriminazione nei confronti dei giudici: Rudy Zerbi, Gerry Scotti e Maria De Filippi che l’hanno mandato a casa.

“Sono state motivazioni davvero banali. Con la scusa di “essere giovane” hanno cercato di tarparmi le ali, seguendo le vecchie logiche secondo cui giovane è uguale a inesperto”.

Riguardo alla sua partecipazione al talent show, il giovane pianista ammette di aver realizzato il suo sogno.

Ho voluto mettermi in gioco e permettere di far conoscere la mia musica in un ambiente assai più vasto, per portare un’emozione ad un pubblico più numeroso. Devo dire che ci sono riuscito e sono contentissimo”.

Se gli si chiede di fare qualche pronostico sul possibile vincitore lui si sbilancia solo per Daniele Pacini (Lala McCallan), artista arrivato in finale.