Gossip News » Bellezza » Plastik: da Francesca Cipriani alla donna con il corpo da bambina

Plastik: da Francesca Cipriani alla donna con il corpo da bambina

Si è tentati sempre a ritenere la chirurgia estetica come un tipo di intervento a cui ricorrono soprattutto donne che non vogliono invecchiare, o che vogliono sentirsi più prorompenti (vedi il caso di Francesca Cipriani) e sexy.

Ci sono casi in cui la chirurgia estetica diventa fondamentale per vivere bene, e per avere una vita normale, e senza questo tipo di aiuto diventa quasi impossibile condurre una esistenza che si svolga con tranquillità.

È il caso presentato recentemente da Plastik, il format sulla chirurgia estetica condotto da Elena Santarelli su Italia 1, di Veronica Moya, una giovane ragazza di 27 anni che vive in un corpo di 10 anni. Veronica presenta fin dalla nascita una sindrome, cosiddetta sindrome di Silver, che compromette la normale crescita di una persona, che resta piccola e minuta, e non si sviluppa in modo tale da mostrare il cambiamento dell’età.

Nonostante abbia 27 anni, questa ragazza è alta 1.38 m e, rispetto a sua sorella minore, non ha avuto uno sviluppo fisico normale, sembra una bambina, eppure lo sviluppo mentale si è svolto regolarmente.

Per mostrarsi più grande, più donna e soprattutto per essere in pace con se stessa Veronica decide di ricorrere alla chirurgia estetica per aumentare le proporzioni del suo seno e dimostrare così la sua vera età, oltre a modificare orecchie, naso e occhi.

Gli interventi sono andati bene, e grazie a questi Veronica ha acquisito maggiore stima di stessa e maggiore fiducia nelle sue possibilità.

A volte forse la chirurgia estetica può davvero aiutare una persona e non essere solo un capriccio…

Per vedere il video degli interventi subiti da Veronica clicca qui.