Gossip News » Bellezza » Monica Bellucci: senza intelligenza la bellezza non conta

Monica Bellucci: senza intelligenza la bellezza non conta

MONICA BELLUCCI – Nuova rivelazione da parte della splendida attrice Monica Bellucci, a cui non importa se il marito Vincent Cassel la tradisce.

Ospite alla 57° edizione del Taormina Film Festival, è stata insignita del “Taormina Art Award”. In questa occasione la Bellucci ha parlato del suo lavoro di attrice e del ruolo della bellezza femminile.

“Noi attori siamo dei bambini che giocano”, in francese e inglese la parola recitare è tradotta in ‘play’ e ‘jouer’: quindi recitare è un gioco. Ma è anche un lavoro da gitani, un lavoro molto solitario”.

Forse ispirata dalla cornice naturalistica della manifestazione la Bellucci ha aggiunto

Essere carine in qualche modo può essere un’arma a doppio taglio, ma credo che la bellezza non conti poi tanto se dietro non c’è l’intelligenza, la sensibilità. E poi, certo non ci si può lamentare se la natura ci ha dato questo… Anche perché poi basta aspettare un po’ perché la bellezza passi”.

Dichiarazioni un pò sulla falsariga di quanto affermato poco tempo fa, quando la moglie di Cassel aveva riferito di non voler nessun chirurgo plastico per il momento, semmai tra dieci anni.

La diva, che dal marito regista ha avuto due figlie: Deva nel 2004 e Léonie nel 2010 ha aggiunto:

Sono una donna che dopo il parto ci mette del tempo a tornare normale. Non sono una che dopo due mesi è di nuovo in forma. Ci metto tempo perché mi piace, vivo la maternità a tutto tondo, non credo che avere le forme sia un delitto, ma è vero che ogni donna deve assecondare la propria natura“.