Gossip News » Bellezza » Rossetto: colori e tonalità per valorizzare il nostro viso

Rossetto: colori e tonalità per valorizzare il nostro viso

Le labbra hanno un “ruolo” importante sotto tanti punti di vista, non a caso si trovano al centro del nostro viso!

Dalle labbra escono parole, con le labbra si bacia, attraverso le labbra si comunica il nostro disappunto o la nostra approvazione, le labbra aprono il passaggio al cibo e al bere, mordersi le labbra porta l’interlocutore ad interrogarsi su di noi…insomma sono davvero in primo piano.

Il trucco labbra è veloce ed efficace, e se scelto con cura può valorizzarci incredibilmente.

La tendenza make-up dell’estate privilegia rossetti che sembrano gloss, o tinte per labbra – che assicurano una durata incredibile, oppure tinte shock in contrasto con il trucco occhi semplice e pastello. Insomma ce n’è per tutti i gusti!

Preparata la base è importante scegliere il giusto colore di rossetto. Non tutte stanno bene con tutti i colori e, a seconda del tipo di labbra (carnose, sottili, irregolari, etc.), è bene scegliere la texture e la tonalità adatte.

La texture è la consistenza del rossetto: scintillante o opaca, lucida o coprente, lievemente colorata o perlata, abbiamo l’imbarazzo della scelta!

In genere in estate è bene preferire texture più leggere o gloss, mentre d’inverno, a rischio screpolature, per assicurarsi una maggiore nutrizione, è meglio optare per rossetti cremosi ed emollienti.

Il colore è importantissimo: il rosso è un classico, il marrone dà un’aria minimal e formale, il viola ci dà un’aria chic, il nero non sta bene quasi a nessuna, mentre il rosa naturale va scelto con maggiore attenzione: la tonalità perfetta non deve essere più chiara delle gengive, altrimenti sarà messa in evidenza la sfumatura giallastra dei denti; in caso di denti molto bianchi, invece, sono ideali quei colori che hanno sottotoni bluastri (tipo il rosso ciliegia), mentre il corallo dona un effetto fresco e solare (è sempre di moda in estate!).