Gossip News » Primo Piano » Gerardo Greco a Uno Mattina: qui non si fanno comizi andate da Santoro – Video

Gerardo Greco a Uno Mattina: qui non si fanno comizi andate da Santoro – Video

UNO MATTINA ESTATE – Momenti di tensione nei tranquilli scenari di Uno Mattina Estate.

A riscaldare le atmosfere ci hanno pensato l’onorevole Stracquadanio e Adinolfi. Il primo è stato chiamato a parlare della critica al popolo del web seguita alle affermazioni del ministro Brunetta.

Perché su Internet noi non vinciamo? Hanno un esercito che alle 2 del pomeriggio va a casa e non fa un cazzo. E voglia il casino che monto in piedi anch’io se sto tutto il giorno dietro a una tastiera”.

A questo punto Adinolfi risponde vispo:

Sapete parlare solo così, l’Italia peggiore, quelli che non fanno un cazzo. Vergognatevi. Anche la Rai è tenuta in piedi da precari dell’ente pubblico”.

Per cercare di calmare i suoi ospiti interviene Gerardo Greco, ottenendo però l’effetto contrario.

“Andate da Santoro per fare questi discorsi e per parlare così. Qui siamo a Uno Mattina, si fa una tv tranquilla. Non c’è bisogno di fare comizi. Adinolfi, basta. Grazie Adinolfi. Stracquadanio, questa politica della contrapposizione non è un po’ forte? Voi dite, non fate un cazzo dalla mattina alla sera, anzi solo nel pomeriggio. Su RaiUno non si può dire ma lei ha detto questo”.

Stracquadanio, che aveva minacciato di andarsene, aggiunge:

“Adinolfi l’ha vinto il referendum? La pianti di fare comizi. Sei un prepotente, pancione..Sul quotidiano online Il Predellino pubblico tutte le mail del popolo del web. Vediamo che tipo di Italia è. Lei si ricorda nel 1980 l’eruzione di Radio Radicale? C’è in giro un risentimento sociale che si esprime attraverso la parolaccia“.

Che bell’esempio di dialogo civile!