Gossip News » Primo Piano » Kasia Smutniak a un anno dalla morte di Pietro Taricone tornerà a volare

Kasia Smutniak a un anno dalla morte di Pietro Taricone tornerà a volare

KASIA SMUTNIAK – Ad un anno dalla tragica scomparsa di Pietro Taricone, morto il 29 giugno dello scorso anno dopo un lancio con il paracadute, la sua compagna, Kasia Smutniak, ha detto di voler tornare a volare anche se non subito.

Il settimanale Diva e Donna ha rivelato che Kasia ha voluto provare l’esperienza del kitesurf per farsi trascinare dal vento e dalle onde nel primo anniversario della morte del suo Pietro.

Un modo inconsueto ma senza dubbio adatto al suo compagno soprannominato “O’ guerriero” e amante degli sport estremi che praticava insieme alla bella attrice.

Nonostante il tragico incidente che le ha portato via il padre di sua figlia Sophie, di 6 anni, Kasia non ha perso la passione per il paracadutismo: “Il cielo fa parte di me. Ora non posso farlo per Sophie. Devo pensare solo a lei. Ma prima o poi su ci ritorno”.

Pochi mesi dopo la morte di Taricone, Kasia aveva detto: “Pietro Non si è reso conto di niente, è morto col sorriso in faccia. Io ero accanto a lui. Se potessi scegliere un modo di morire, vorrei anch’io morire così: nel momento più felice della vita”.