Gossip News » Primo Piano » Melania Rea, Salvatore Parolisi: io in carcere mentre il killer è libero

Melania Rea, Salvatore Parolisi: io in carcere mentre il killer è libero

MELANIA REA –  Non ci sta Salvatore Parolisi, arrestato per il delitto della moglie Melania Rea, a rimanere in silenzio e, via mail, grida la sua innocenza.

Caro Antonio, in questi momenti di grande preoccupazione, io grido la mia innocenza. Sono sereno con la mia coscienza, non ho fatto nulla” così scrive Parolisi ad Antonio Delitala, giornalista di Studio Aperto.

“Amavo mia moglie, provo un grande dolore e sono il primo a chiedere giustizia. Per la giustizia e per far crescere mia figlia accanto a me dandole affetto, sia il mio che quello della madre, la cui perdita è enorme sia per me che per mia figlia. Mia figlia è oggi tutta la mia famiglia” prosegue Parolisi nel suo accorato appello.

L’uomo è stato accolto nel carcere di massima sicurezza di Marina del Tronto, in attesa dell’interrogatorio di garanzia che si svolgerà domani.

Prima di essere arrestato Parolisi avrebbe gridato:“io in carcere, l’assassino di mia moglie libero”