Gossip News » Curiosità » Gossip della settimana – immagini hot e morti improvvise da Amy Winehouse a Valentino Rossi

Gossip della settimana – immagini hot e morti improvvise da Amy Winehouse a Valentino Rossi

GOSSIP DELLA SETTIMANA – Settimana vissuta a colpo di gossip tra foto hot e morti improvvise.

Cominciamo dalla notizia shock per eccellenza: la morte della stella del pop Amy Winehouse, le cui foto del ritrovamento sono state subito pubblicate. La celebre vocalist se n’è andata all’eta di 27 anni, molto probabilmente per una micidiale overdose derivata da un mix di alcol e droghe. Dai primi rilevamenti si sa solo che la cantante è morta da sola, nel suo letto, a trovarla esanime una delle sue guardie del corpo.

Ed ecco che a breve distanza, quando la scomparsa dell’artista non è stata ancora digerita da famigliari e amici, cominciano a spuntare video inediti di quando Amy non era ancora famosa, come quello in cui compare appena diciottenne mentre festeggia il primo contratto discografico. Una vera primizia per tutti i fan.

Proseguiamo la settimana con una notizia che non piacerà ai sostenitori del rapper italiano Fabri Fibra, colto in castagna non in una foto hot, ma mentre interrompeva un concerto per picchiare dei fan colpevoli di mostrargli il dito medio mentre lui cantava. Il gestaccio è stato subito condannato dagli organizzatori, ma chissà se Fabri si è accorto del suo errore. Passiamo ora alla cronaca nera e, in particolare, al delitto di Melania Rea, che continua a tenere banco in questi assolati giorni d’estate, con nuove rivelazioni.

A prendere la parola è nuovamente l’amante di Salvatore Parolisi, Ludovica Perrore, che grida “dimenticatemi. Esasperata dal continuo tallonaggio dei media e dal palese fraintendimento della sue dichiarazioni, la donna sogna solo di essere lasciata in pace, di essere dimenticata e che la sua privacy venga tutelata una buona volta.

E veniamo adesso ad un argomento meno pesante e assai più leggero, continuano a fioccare foto hard dei nostri vip preferiti, ma qualcuno non ci sta a rimanere nel gioco. Angelica Livraghi commenta le foto hot di Ferdy e Guendalina, ritenendole molto volgari. Le immagini riguardano la pubblicità di una nota marca di gioielli e sono volutamente hard per la campagna stessa e ad Angelica, come intuirete, non sono proprio piaciute.

Le foto hard non impazzano solo tra gli ex concorrenti del Grande Fratello 11, anche il campione di moto Valentino Rossi e la fidanzata Marwa Klebi sono stati paparazzati in pose hot durante la vacanza nelle Marche. Scongiurata la presunta gravidanza della Klebi, i due si godono il relax in quel di Fano, lungo la costa adraitica, scambiandosi baci e tenerezze.

Tra foto hot e morti improvvise c’è anche lo spazio per esaminare per bene le dive che tanto ci fanno invidia, scoprendo che il make up può fare davvero miracoli. Ed ecco quindi Belen Rodriguez, Pippa Middleton e Ilary Blasi messe  a nudo, come mamma le ha fatte. Non c’è niente da fare fanciulle e fanciulli, non c’è volto che un sapiente lavoro di pennello non sappia ringiovanire o ricostruire. Mentre ammirate le forme di questi sex symbol, ricordatevi però che c’è sempre chi piange miseria.

Margherita Zanatta afferma di non avere nemmeno i soldi per andare in vacanza e che, a dispetto dei lauti introiti che tutti ci aspetteremmo, la ex gieffina fatica ad arrivare alla fine del mese come tutti i comuni mortali. Tra problemi economici, morti improvvise e foto hot, ecco alzarsi invece un grido disperato.

Si tratta del cantante Marco Carta, che si sfoga su facebook per un concerto andato male: faceva tutto schifo. In pratica il vocalist faticava a sentire la propria voce durante un concerto a Reggio Calabria dove, problemi di service, gli hanno impedito di dare il meglio di sè.

Finiamo dunque con una notizia che ci lascerà quantomeno perplessi. Direttamente da Uomini e Donne veniamo a sapere che Marco Meloni ha lasciato Ludovica Chieffo. Un’altra coppia nata sotto le telecamere arriva al capolinea. A DiPiù Meloni ha spiegato che tra lui e la sua bella non c’è stato un vero litigio, ma una freddezza di rapporti che non si è mai scongelata.