Gossip News » Reality Show » Grande Fratello » Grande Fratello 11, Angelica snobbata alla crociera del GF: “Ora farò l’attrice”

Grande Fratello 11, Angelica snobbata alla crociera del GF: “Ora farò l’attrice”

GRANDE FRATELLO 11 – Ancora una questione di soldi ha fatto arrabbiare Angelica Livraghi. Dopo la polemica con la Barra Gioielli per via delle foto hot di Ferdinando e Guendalina, Angelica Livraghi stavolta si toglie un bel sassolino dalla scarpa prendendosela con gli organizzatori della crociera del GF, colpevoli di aver invitato Ferdinando ma non lei. A DiTutto Angelica ha dichiarato:

“Non mi hanno invitato. Avrei dovuto pagare per andare e non era il caso. Ferdinando ed io avremo altri momenti per stare insieme. In quest’ambiente non voglio mai perdere la mia dignità personale. Poichè non sono stata invitata ufficialmente, né richiesta come ospite, non vedo perchè andare. E’ stato veramente di cattivo gusto invitare lui senza di me. Tenendo conto che sulla nave c’è un’altra coppia del GF… E’ vero che sono stati invitati solo i finalisti e Guendalina, che è stato il personaggio principale del GF, ma visto che io e Ferdi siamo una coppia sarebbe stato carino almeno invitarmi come sua fidanzata. Non credo che sarebbe stata una grande perdita economica”.

Ma Angelica ora ha altro a cui pensare, visto che ha deciso che da grande vuole fare l’attrice:

“Io navigo su altre onde perchè voglio provare a diventare una professionista. In modo tale da non dover mai chiedere niente a nessuno. Voglio diventare talmente brava da far si che un domani ci saranno persone che mi cercheranno. Non ho interesse a sfruttare l’onda del GF. E’ stata un’esperienza a sé, un modo per monetizzare. Molti ti etichettano perchè hai fatto il GF. L’ho voluto fare perchè è stata un’opportunità per avere serenità, realizzare i miei sogni e coltivare le mie passioni. Non ho mai avuto tempo per me stessa, ora si. Sempre mantenendo la mia identità e dignità. Ho addirittura rifiutato alcune proposte che potevano essere allettanti per questo motivo”.