Gossip News » Bellezza » Olio di Argan: proprietà e caratteristiche per curare pelle, capelli e unghie

Olio di Argan: proprietà e caratteristiche per curare pelle, capelli e unghie

L’uso degli oli è un ottimo rimedio naturale per la nostra bellezza, e dopo aver tanto lodato l’olio di jojoba, ora vediamo più da vicino un altro olio, quello di argan.

L’origine è da individuarsi secoli fa in Marocco, utilizzato dalle donne per proteggere la pelle dai danni del sole, è da sempre un olio che assicura benessere e bellezza a capelli, unghie e pelle.

È ricavato dalla spremitura a freddo dell’Argania spinosa, una pianta originaria del nord Africa, i cui semi sono fondamentali per la produzione di questo olio.

Tra i principi attivi presenti troviamo molte vitamine, soprattutto la vitamina E che ha effetti antiossidanti e protettivi, oltre a riparare le membrane cellulari dall’azione dannosa dei radicali liberi, contrastando in tal modo i segni del tempo.

La vitamina A agisce sul collagene e il tono della pelle; la vitamina F, gli acidi grassi essenziali agiscono sulla elasticità delle cellule.

Questo olio è ideale per tutti i tipi di pelle, e può essere usato a qualsiasi età, è soprattutto consigliato a chi soffre di psoriasi, acne, per le sue proprietà cicatrizzanti e antimicrobiche.

È ottimo contro le rughe, le smagliature e aiuta in caso di contratture muscolari.

Efficace sui capelli secchi se usato come impacco, e sulle unghie fragili (una veloce maschera per le unghie è composta da parti uguali di olio di argan e succo di limone).

È anallergico, poiché essendo trattato e lavorato a mano, non ha aggiunte di nichel, profumi e coloranti.

È utile ricordare che quello di argan, come altri oli, vanno sempre applicati su cute e capelli inumiditi, per permettere alla sostanza di agire correttamente.

Il contro di questo olio è il costo elevato. Per la sua produzione infatti sono necessari quantitativi di frutti notevoli, e anche il processo di spremitura a freddo è molto laborioso, infatti per ottenere un litro di olio occorrono i frutti di almeno 8 alberi e circa 14-16 ore di lavorazione.

Per le sue proprietà è giustamente definito l’“Oro del Deserto”!