Gossip News » Bellezza » Capelli naturali senza phon: in estate asciughiamoli liberamente!

Capelli naturali senza phon: in estate asciughiamoli liberamente!

Il phon fa male ai nostri capelli, è certo. Lo stress a cui li sottoponiamo d’inverno tra piastre e ferri vari, è notevole, e solo d’estate possiamo aiutarli e rigenerarli.

Paradossalmente nonostante siano più soggetti a sole, vento e salsedine, possiamo curarli (a partire dalla tavola) e con i dovuti trattamenti (olio di argan, olio di jojoba) renderli più forti per riprendere l’inverno.

Mai dimenticare un olio protettivo per il mare, ma il segreto è non eccederne nell’uso, altrimenti si rischia di ingrassare la cute e avere l’effetto unto sulla testa.

Intensificare l’uso di maschere e impacchi fai da te che richiedono anche una posa lunga, siamo in estate e non può farci male tenere un po’ la testa umida.

Soprattutto: buttate via il phon! In estate asciugate la vostra chioma al sole e all’aria, fa bene, è salutare per i vostri capelli, e se li avete mossi rafforzerà il vostro riccio naturale.

Chi ha i capelli mossi o ricci può intensificare l’effetto spettinato dato dall’asciugatura naturale al sole con gel o mousse che amplificano il riccio, oppure può essere utile fare una treccia con i capelli bagnati e lasciarli asciugare naturalmente. Le onde che si creeranno saranno molto carine!

Consigliamo gli chignon, molto di moda quest’estate, a chi ha i capelli lisci, i quali una volta sciolti avranno una leggera morbidezza alle lunghezze, rendendo tutto più affascinante.

Le lunghezze medie possono essere “aiutate” da fermagli, fiori, mollettine, fasce, cerchietti, qualsiasi cosa che crei movimento alla capigliatura.

Infine ogni cosa è permessa a chi ha i capelli corti, il segreto è volume, grazie a spume e spray appositi, e spettinati al massimo!