Gossip News » Bellezza » Il mare e i benefici per pelle, metabolismo e buonumore

Il mare e i benefici per pelle, metabolismo e buonumore

Sono poche quelle persone che non amano il mare. E a volte non si ama ciò che non si conosce. Io ero una di quelle che amava solo e unicamente la montagna, ma da qualche anno devo ammettere di essermi ricreduta, e di aver dato ragione a tutti coloro che lodavano le vacanze passate in spiaggia.

Tra le cose che odiavo di più era la sabbia, e l’antipatica sensazione di averla su tutto il corpo, e ho scoperto che esistono spiagge con ciotoli; poi mi dava fastidio il sole cocente sulla pelle, e ho scoperto le protezioni; avere la salsedine tra i capelli, e ho scoperto l’acqua dolce… insomma le scuse erano tante, il fatto è che al mare bisogna un po’ adattarsi e trovare soluzioni semplici ed efficaci per sopravvivere!

Per il resto i vantaggi sono innumerevoli.

Il sole fa bene all’umore, e il movimento (che sembra un massaggio) dell’acqua del mare favorisce la produzione di enodorfine, gli ormoni del buonumore e del buon sonno.

A contatto con l’acqua salata la pelle subisce una sorta di esfoliazione, favorita dalla presenza di cloruro di sodio, in abbondanza nell’acqua marina, lasciando la pelle morbida; è bene per questo procedere dopo il bagno all’applicazione di creme idratanti e protettive per mantenere questa sensazione.

L’antiestetica buccia di arancia può essere combattuta anche grazie all’azione delle onde, che effettua un massaggio naturale che stimola la linfa e la microcircolazione.

Per chi ha caviglie e gambe gonfie è un ottimo rimedio quello di camminare nell’acqua.

L’acqua del mare è un toccasana anche per chi soffre di acne, grazie ai sali minerali che disinfettano e purificano la pelle, regolando la produzione di sebo; ma attenzione a sciacquare il viso con acqua dolce dopo il bagno.

I capelli possono risultare stressati dall’azione del mare e del sole, ma se si hanno capelli grassi l’acqua del mare aiuta a riequilibrare il sebo, rendendoli più leggeri e sani.

Infine l’aria di mare è utile per riattivare il metabolismo, e i suoi prodotti come le alghe se mangiati favoriscono la riduzione di peso, grazie all’elevato contenuto di sali iodati, ma anche di vitamine, minerali e zuccheri ricostituenti.

Di grande aiuto è la spirulina, un’alga dall’elevato contenuto di vitamina A, di vitamina B12 e di carotenoidi, che fornisce tante proteine necessarie al metabolismo e produce un forte senso di sazietà.

Infine respirare con calma, assumendo iodio a pieni polmoni, mette in funzione la tiroide, aiuta chi soffre di asma o sinusite, e aiuta a rilassarsi grazie all’aumento di ossigenazione del sangue e una diminuzione della frequenza cardiaca!