Gossip News » Primo Piano » Megan Fox cancella il tatuaggio dedicato a Marilyn Monroe

Megan Fox cancella il tatuaggio dedicato a Marilyn Monroe

MEGAN FOX – L’estate 2011 potrebbe essere definita come la stagione dei pentimenti. Si perchè sembra che molti personaggi dello spettacolo si siano pentiti di essersi tatuato il corpo. E così dopo il dietrofront del bodyguard di Michelle Hunziker, che per tacita disposizione della ‘padrona’ ha rimosso in fretta e furia il tanto discusso simbolo neonazista, sostituendolo con una più civile rosa rossa, ecco un altro pentimento ‘a pelle’.

A pentirsi questa volta è stata Megan Fox, vera fan dei tatuaggi avendone ben nove. La bellissime attrice americana però ne ha appena rimosso uno: quello inciso sull’avambraccio destro, che rappresentava Marilyn Monroe. Perché mai questo ripensamento da parte di una (ormai ex) fan dell’icona femminile anni Cinquanta/Sessanta?

“E’ un personaggio negativo, soffriva di disturbi della personalità, era bipolare. Non voglio attrarre questo tipo di energie negative nella mia vita. Chissà, forse toglierò anche gli altri, ma il laser è doloroso“, ha dichiarato Megan che si sta pian pian staccando di dosso l’etichetta (ingiustificata) di ‘bad girl’: oltre ad aver sempre rifiutato piercing e botox, ora ha deciso di dire basta anche con l’unico capriccio che si è concessa in questi anni, cioè i tatuaggi.

Tra gli otto rimasti ce n’è uno sulla schiena, che riporta una citazione del ‘Re Lear’ di Shakespeare: “Tutti rideremo delle farfalle dorate“. Sulla pancia, invece, la Fox ha un tatoo dedicato al marito, Brian Austin Green.