Gossip News » Bellezza » Acque micellari per struccarsi e detergere delicatamente il viso

Acque micellari per struccarsi e detergere delicatamente il viso

Tra le varie proposte del mercato per detergere la pelle del nostro viso e aiutarla in tal modo a preservarsi nella sua bellezza e freschezza, esisto anche l’acqua micellare.

Ma di cosa si parla? È in pratica un detergente, atto ad eliminare trucco, sporco e impurità, che ha la consistenza dell’acqua (da qui il nome acqua micellare), è un valido sostituto del latte detergente più delicato.

Questa acqua contiene piccole particelle (micelle) che oltre a donare freschezza e a detergere il viso, sono in grado di inglobare al loro interno il sebo, con la conseguenza di eliminare impurità causate da inquinamento e aria.

Infatti le micelle sono piccole sfere costituite da tensioattivi, molecole che detergono dolcemente, e presentano due estremità diverse: una idrofila per attirare sostanze solubili nell’acqua (ad esempio i cosmetici e le molecole dell’ambiente) e una idrofoba che attira le sostanze grasse (sebo, siliconi, olii).

In tal modo le micelle si caricano di impurità che restano attaccate al cotone utilizzato per struccare viso e occhi, lasciando in tal modo il viso pulito.

Le acque micellari sono adatte a qualsiasi tipo di pelle perché molto delicate, e si utilizzano con un semplice dischetto di cotone, senza risciacquo.

Hanno inoltre il vantaggio di poter struccare viso, labbra e occhi in un solo prodotto, eliminando anche il trucco waterproof. Uno dei prodotti più comodi da portare in vacanza!

In commercio ne esistono varie, tra le più conosciute che si acquistano perlopiù in farmacia troviamo: Laboratoires SVR, in tre formulazioni per varie tipologie di pelle; l’Eau Thermale Avène, con la pratica confezione da viaggio; Vichy; La Roche-Posay; Roc; Eucerin.

In profumeria invece varie case cosmetiche producono queste acque: Lancôme, Dior, Collistar, Biotherm, Nuxe, Sephora.