Gossip News » programmi tv » Pomeriggio 5 » Barbara D’Urso ancora nei guai per Baila: anche la BBC fa causa a Mediaset

Barbara D’Urso ancora nei guai per Baila: anche la BBC fa causa a Mediaset

BARBARA D’URSO – In questi giorni sui canali Mediaset va in onda un nuovo spot ambientato in piazza Duomo a Milano. Da un taxi appena arrivato scende la regina di Pomeriggio 5 Barbara d’Urso: longuette e gilet neri su una candida magliettina bianca, un look ben noto ai fan della presentatrice (che ancora non ha compreso come la gonna tagliata sotto il ginocchio accorci le gambe). Barbara comincia a ballare accompagnata da un misteriso danzatore, seguita a ruota da tante altre coppie che riempiono piazza Duomo di volteggi e piroette. 

Si, ovvio, è lo spot che annuncia la messa in onda (forse) di Baila, il nuovo programma danzereccio della D’Urso che però è partito sotto la luna sbagliata. Alle polemiche sollevate da Milly Carlucci, che ha trascinato Baila in tribunale, si uniscono ora quelle della BBC, e non si tratta solo di chiacchiere visto che, come leggiamo sull’inglese The Independent, Il broadcaster inglese sta per intentare una bella causa contro Mediaset ed Endemol.

“Bbc Worldwide tiene molto seriamente alla protezione del suo copyright e sta intraprendendo un’azione legale in Italia per proteggere il suo format Ballando con le stelle”.

Ad aggravare la situazione, le recenti dichiarazioni di Barbara D’Urso, che in una intervista a CHI ha recentemente dichiarato:

“Io so che Baila è diverso! Non vi parteciperanno maestri di ballo, ma persone che fanno diversi mestieri, dall’idraulico al panettiere, dall’estetista all’infermiere, e che la sera, finito di lavorare, vanno a ballare”.

Peccato allora che gli ‘amanti del ballo’ di cui parla la D’Urso, in realtà risultino iscritti alla World Dance Sport Federation, la Federazione Sportiva Danza…