Gossip News » Bellezza » Colorazione capelli: il Flamboyage, mèches naturali di Angelo Seminara

Colorazione capelli: il Flamboyage, mèches naturali di Angelo Seminara

Le tendenze capelli di questo autunno inverno 2011-2012 vedono il ritorno ai colori naturali, ai castani o biondi, purché l’effetto non sia artificiale.

Per chi volesse sfruttare il proprio colore di base da cui partire per avere comunque una capigliatura vivace e luminosa, può ricorrere a una nuova tecnica per creare mèches naturali: il Flamboyage.

Angelo Seminara è l’inventore di questo metodo per Davines, una casa cosmetica specializzata in capelli, che ha una grande sensibilità per i prodotti ecosostenibili a impatto zero.

Il direttore artistico della Davines era alla ricerca di un modo per valorizzare i toni naturali, accentuando i riflessi e aumentandone la luminosità.

Il risultato di questo trattamento è un effetto estremamente naturale, non dà l’effetto delle mèches tradizionali, in cui intere ciocche vengono decolorate e spesso risultano troppo omogenee, quindi poco verosimili. È simile al balayage, ma con piccole differenze.

Il metodo di lavoro prevede l’uso di due strisce adesive su cui si fissano una sezione di capelli, quando si alza la striscia superiore restano attaccati dei capelli e si procede alla colorazione.

Grazie a queste strisce sarà possibile isolare una quantità casuale di capelli, e quindi di procedere con una colorazione dalla texture particolare, creando un effetto sofisticato e unico per ogni testa. Inoltre tra i vantaggi sarà quello di vedere meno l’effetto della ricrescita!

[nggallery id=46]