Gossip News » Primo Piano » Rocco Siffredi: “Il porno ha logorato la mia salute”

Rocco Siffredi: “Il porno ha logorato la mia salute”

ROCCO SIFFREDI – In un’intervista rilasciata al settimanale MAX che sarà in edicola il prossimo 4 ottobre, Rocco Siffredi parla delle conseguenze ‘fisiche’ del suo mestiere di attore porno e di come dopo 20 anni di onorata carriera il suo fisico non sia più quello di una volta.

“Il mestiere di attore porno non esenta da logorio sul lavoro”, questo è quanto afferma Siffredi e poi continua così: “Certe posizioni creano degli scompensi pazzeschi all’anca e quindi alla colonna vertebrale. Tutto per metterti a favore di telecamere. In più mi è partito l’occhio destro, vedevo tre donne al posto di una”.

Impegnato nel debutto cinematografico con il film comico ‘Matrimonio a Parigi’ accanto a Massimo Boldi e Diana Del Bufalo di Amici 10, Siffredi ci tiene a sottolineare che c’è uan grande differenza tra il grande schermo e il porno:

“Il porno non è come il cinema. Sul set non mi risparmio. Ho girato scene assurde, appeso a un elicottero, a dieci gradi sotto zero. Perché il porno non è come il cinema, nessuno ti scalda il pavimento per farti sentire a tuo agio”.

Che stia meditando di chiudere per sempre la patta dei pantaloni?