Gossip News » Primo Piano » Camila Raznovich ha sofferto di depressione post partum

Camila Raznovich ha sofferto di depressione post partum

CAMILA RAZNOVICH – La simpaticissima presentatrice Camila Raznovich (che solo poco tempo fa aveva dichiarato di volere il fondoschiena di Belen Rodriguez), sta per assistere all’uscita della sua ultima fatica letteraria.

Da tempo la Raznovich tiene su Io donna una rubrica dal titolo M’ammazza in cui racconta quanto sia difficile essere mamma.

Ora questa rubrica sta per diventare un libro che uscirà sui nostri scaffali il 5 ottobre.

A questo proposito la conduttrice rivela di essere stata colpita da depressione post partum dopo la nascita della figlia Viola, che ora ha 2 anni.

Camila racconta così la sua drammatica esperienza:

“Nessuna delle mie amiche mi aveva confessato di averla avuta. Hanno cominciato una a una ad aprirsi solo dopo che ne ho parlato io: evidentemente per retaggi culturali “la mamma non può essere depressa”. Invece io ho versato troppe lacrime. Il parto mi aveva fisicamente provata, una sofferenza che non dimenticavo affatto. All’inizio, e per tre mesi, non riuscivo a stare in piedi, e dormivo solo sul fianco. Anzi, dormivo poco. Viola si svegliava continuamente e io ero stremata: la mancanza di sonno non rende lucidi. Bisogna aspettare che passi la tempesta, perché di questo si tratta”.