Gossip News » Attualità » Le prostitute sono meglio delle escort, parola di Bianca Balti

Le prostitute sono meglio delle escort, parola di Bianca Balti

BIANCA BALTI – In un’intervista al settimanale A, la modella testimonial TIM (scalzando Belen Rodriguez) e nuova testimonial Hogan (è impegnata in questi giorni a Parigi per il lancio della collezione) attacca senza paure e riserve il ‘sistema delle olgettine’, eufemismo per indicare tutte “quelle ragazze si vendono a uomini di potere e fanno finta di essere delle gran dame:

Fanno male. E’ contro la mia morale, e non mi vergogno di dire che ne ho una. Sono belle, giovani, avrebbero potuto avere una vita splendida, innamorarsi, costruire qualcosa. E comunque potevano anche lavorare come tutti. Invece chi aspetta i clienti lungo i viali ha la coscienza di sé e di quello che fa. E’ l’unico punto di partenza per un riscatto”.

Bianca Balti va oltre e incita il Governo a tassare le donne che praticano il mestiere più antico del mondo:

Legalizziamo la prostituzione. Non capisco perché l’unica attività completamente esentasse debba essere andare a puttane. L’Italia di oggi, che non premia i giovani più impegnati ma quelli più disponibili, sta avvilendo una generazione. Tra i ventenni molti pensano ancora alle paillettes, vogliono cose che poi non serviranno a nulla, puntano agli status. Tanti altri invece sono arrabbiati, spaventati: guardano al futuro e vedono che per loro sarà avanzato poco. Io sono certa: stiamo correndo verso l’apocalisse“.

La riflessione sul deprimente status quo dell’Italia, però, non è un motivo per disprezzare il proprio Paese, anzi:

Io sono arcipatriottica, voglio vivere in Italia, voglio che mia figlia faccia la scuola pubblica, voglio essere curata dalla mutua. Voglio essere fiera del mio paese e far parte in tutto e per tutto del suo popolo”.