Gossip News » Primo Piano » COLORADO penoso per colpa di Belen Rodriguez e Paolo Ruffini, parla Aldo Grasso

COLORADO penoso per colpa di Belen Rodriguez e Paolo Ruffini, parla Aldo Grasso

COLORADO CAFE’ – “Colorado è uno Zelig di serie C: quest’anno è veramente penosissimo”. Aldo Grasso non fa sconti, e dice la sua sullo show condotto da Paolo Ruffini e Belen Rodriguez.

Ma di chi è la colpa se il fratello minore di Zelig non riesce a raggiungere il successo e gli ascolti dello show condotto da Claudio Bisio? Secondo Grasso bisogna puntare il dito prima di tutto sulla “conduzione di Paolo Ruffini e Belen Rodriguez che ormai ha finito la sua estate di gloria ed è già in una fase decadente”.

“E poi questi comici non fanno ridere, non c’è niente da fare!” continua l’opinionista. “E allora perché fare questi programmi? E’ presto detto: la televisione è in mano agli agenti, i più famosi sono Lucio Presta e Beppe Caschetto, ma ce ne sono tanti altri. Quindi si mettono su questi spettacoli in cui vengono tirati su dei comici che poi verranno sfruttati durante l’estate nelle località turistiche. Inoltre se su 20 comici ne trovassero almeno uno che funziona, è la loro fortuna: quel comico, per qualche anno, renderà loro parecchio in termini economici“.

Per questo si fanno certe trasmissioni” conclude Aldo Grasso. “Che poi non facciano ridere… beh questo lo mettiamo in conto“.