Gossip News » Bellezza » Seno, chirurgia estetica: arriva la protesi con pompetta per regolare la taglia

Seno, chirurgia estetica: arriva la protesi con pompetta per regolare la taglia

In tema di seno e del mese della prevenzione del tumore al seno, ecco che si torna a parlare dell’elemento più seducente, croce e delizia delle donne, e fissazione per molti uomini.

La novità arriva dagli USA (che per quanto riguarda iniziative del genere è sempre a capo fila), e si presenta come l’ultima frontiera della chirurgia estetica, nonostante in questo periodo ci siamo a riguardo molte polemiche e addirittura la proposta di una tassa sugli interventi.

A quanto pare le donne potranno istallare un tipo di protesi “gonfiabile”, c’est a dire che con una pompetta esterna, collegata direttamente con la protesi, sarà possibile aumentare il volume del seno fino al 30%, facendo passare attraverso questa pompetta un particolare fluido.

Queste protesi sono state brevettate negli Stati Uniti, e inizialmente utilizzate su coloro alle quali veniva asportato un tumore alla mammella, per rendere simmetrico il seno dopo l’intervento; a quanto pare la pratica ha preso piede e viene sempre più utilizzata anche da chi interviene solo a fini estetici.

Arriveremo a poter “gonfiare” e “sgonfiare” parti del nostro corpo in base alla necessità?