Gossip News » Primo Piano » Scarlett Johansson nuda: per le foto rubate l’hacker rischia 121 anni di carcere

Scarlett Johansson nuda: per le foto rubate l’hacker rischia 121 anni di carcere

SCARLETT JOHANSSON – Mentre il suo ex marito Ryan Reynold si è fidanzato ufficialmente con Blake Lively (a sua volta freschissima ex di Leonardo Di Caprio), l’attrice statunitense sta per avere giustizia. Dopo aver denunciato all’FBI il 35enne Christopher Chaney, l’ingegnoso hacker che è riuscito a rubare alcuni scatti privati in cui Scarlett compare completamente nuda davanti allo specchio dandola in pasto al mondo del gossip internazionale, ora l’attrice siede dall’altra parte del fiume in attesa del verdetto. Christopher Chaney rischia grosso: l’hacker non solo ha violato solo la sua privicy, ma anche quella di numerose star di Hollywood (da Cristina Aguilera a Mila Kunis) e di persone comuni, per un totale di circa 50 persone. Inoltre, Chaney è anche accusato di aver molestato una ragazza suFacebook. Sull’uomo ora pendono ben 26 capi di imputazione, tra cui accesso non autorizzato a computer. Se gli fosse dato il massimo per ogni capo di imputazione, l’hacker rischierebbe ben 121 anni di reclusione. Adesso è in libertà su cauzione, ma il processo è alle porte e la sua libertà potrebbe avere le ore contate.