Gossip News » Bellezza » Da Madonna a Jennifer Lopez: come usare i cappelli in inverno

Da Madonna a Jennifer Lopez: come usare i cappelli in inverno

Quando arriva il freddo capita a volte di non sopportare la temperatura, e soprattutto di avere mal di testa, mani e piedi freddi. Così ci copriamo dalla testa ai piedi (letteralmente!) per non patire il gelo e tenere ogni parte del corpo coperta e al caldo.

Le star come Madonna, Jennifer Lopez o Sarah Jessica Parker approfittano del freddo per sfoggiare berretti, cappelli e basco in ogni versione.

Il cappello è un accessorio che, utilizzato in diverse fogge, sia di lana che feltro, può essere un valido aiuto contro il freddo, e soprattutto completare il nostro look; ma per evitare problemi con la nostra capigliatura è bene tenere in considerazione dei particolari accorgimenti.

Innanzitutto l’opinione che il cappello faccia perdere i capelli non è esattamente corretta. Infatti grazie al cappello è possibile proteggere i nostri capelli da smog che, depositandosi nel fusto li danneggia, portandoli a perdere lucentezza e volume.

Sicuramente indossato a lungo può limitare la traspirazione del cuoio capelluto, con la conseguenza di favorire la produzione di sebo. Ecco il perché spesso indossando i cappelli i capelli appaiono più “grassi” e dobbiamo lavarli più frequentemente.

Per ovviare a questo problema è bene detergere i capelli con prodotti delicati per lavaggi frequenti, possibilmente naturali con un buon INCI, oppure tra uno shampoo e l’altro ricorrere al cowash, o a uno shampoo secco.

I prodotti sono importanti, ma anche le abitudini, come una sana dieta, vitamine e integratori come il lievito di birra!