Gossip News » Curiosità » A TROIA: il nuovo singolo contro il sistema di Stefania Orlando

A TROIA: il nuovo singolo contro il sistema di Stefania Orlando

STEFANIA ORLANDO – Con il suo nuovo singolo ‘A TROIA‘ (dove Troia si riferisce alla città presa d’assedio dai greci nell’Iliade di Omero, ovviamente), la showgirl e improvvisata cantante Stefania Orlando ha “cercato di descrivere un sistema attuale corrotto, la difficoltà per tutti di trovare un lavoro e la mancanza di meritocrazia, in un’eclissi totale di valori“.

Intervistata da Spetteguless.it, la Orlando ha motivato la scelta di presentare questa nuova “opera” (che sarà messa in vendita il 26 novembre su iTunes): “E’ una canzone contro il sistema con un’impronta molto rock. Non ho capito ancora se i giovani si adattano al sistema o se è il sistema che obbliga i giovani ad adattarcisi. Il sistema in questione è quello dove tutti vogliono tutto subito, senza faticare e scendendo a compromessi: pagando e prostituendosi. Oggi si cerca subito qualcuno d’importante per potersi sistemare, non si fanno più concorsi perché magari taroccati già in partenza e così quel poco di meritocrazia che c’era è andata a scomparire. Non voglio fare la bacchettona, ma negli ultimi anni c’è stata purtroppo una vera eclissi di valori“.

Nessun riferimento politico, assicura però Stefania: “Il sistema è sicuramente sbagliato che poi sia colpa della politica
potrebbe essere un dato di fatto però io nella canzone non accenno parti o persone politiche. Mi piacerebbe un mondo di giustizia e meritocrazia, ma probabilmente la mia è tutta utopia
“.

Non vorrei che A TROIA parlasse solamente di me e del mio lavoro” conclude la showgirl (Stefania Orlando ha sofferto di depressione a causa della mancanza di lavoro). “Io sono sicuramente una donna che ha avuto difficoltà nel ritrovarmi uno spazio mio. Potrei dire ingiustamente, ma non ho mai fatto polemiche o pianti d’ordinaria amministrazione. Mi sono rimboccata le maniche reinventandomi con la musica“.

Cosa dovremo aspettarci dall’autrice di un singolo (e un videoclip) del calibro di Crazy Dance? Intanto vi riproponiamo il video in attesa dell’uscita di A TROIA.