Gossip News » Primo Piano » Melania Rea: mistero sui capelli ritrovati sul cadavere della donna

Melania Rea: mistero sui capelli ritrovati sul cadavere della donna

 

MELANIA REA – In attesa che vengano resi noti al pubblico i risultati della perizia sul cellulare di Melania Rea, che dimostrano le bugie del marito, ovvero il fatto che la vittima non sia mai stata a Colle San Marco, ecco il mistero infittirsi intorno alle 5 “formazioni pilifere” trovate sul cadavere della donna.

Per l’accusa quei cinque capelli appartengono alla povera Meliania. Secondo la difesa dell’unico accusato: Salvatore Parolisi quei capelli non sono nè di Salvatore, nè di Melania, ma del vero colpevole.

La perizia sul cellulare della Rea costringerebbe dunque Parolisi a cercare un nuovo alibi, mentre i magistrati possono farsi un quadro ancora più completo delle circostanze in cui è maturato questo orribile delitto.

Secondo i responsabili delle indagini colpevole dell’omicidio sarebbe Salvatore Parolisi, messo alle strette da una situazione senza via di uscita, con la promessa di presentarsi ai genitori dell’amante Ludovica, senza aver comunicato alla moglie la decisione di separarsi e il timore di un possibile scandalo in caserma.