Gossip News » Primo Piano » Marco Simoncelli: il ricordo della fidanzata Kate e di papà Paolo a Kalispèra

Marco Simoncelli: il ricordo della fidanzata Kate e di papà Paolo a Kalispèra

MARCO SIMONCELLI – E stato il momento più vero e commovente l’intervista di Kate Fretti e Paolo Simoncelli, colpiti dalla tragedia di Marco Simoncelli, detto il Sic. Marco Simoncelli è scomparso in un tragico incidente a Sepang e dopo i giorni delle lacrime è giunto quello dei ricordi.

In un’intervista a cuore aperto rilasciata nel corso di Kalispèra ad Alfonso Signorini, la fidanzata di Marco, Kate Fretti e il papà Paolo ricordano gli attimi più belli vissuti con il loro Marco. Kate ricorda i momenti più belli vissuti con Sic, la gelosia provate nei confronti delle ragazze che gli giravano intorno e il primo Natale trascorso senza di lui: “Due anni fa a Natale eravamo ognuno a casa sua, perché avevo poche ferie e non potevo andare a Riccione. Ho pianto perché ero un po’ in crisi e dopo poco me lo sono trovato a casa. Mi disse che se mi avesse sentito piangere, sarebbe venuto fino dall’altra parte del mondo.”

Questo sarà il primo Natale senza Marco ma la sua presenza si sentirà: “Bisogna andare avanti, – ha raccontato con coraggio la giovanissima Kate, che con Marco avrebbe dovuto iniziare presto una convivenza – è dura, il Natale lo passerò con la mia famiglia e la famiglia di Marco, perché così avevamo deciso”.

Anche per Paolo Simoncelli e per tutta la sua famiglia sarà un Natale difficile: “E’ il primo Natale senza Marco, è terribile. – racconta il padre del campione, scomparso all’età di ventiquattro anni – Vengono a casa nostra da tutta Italia e piangono e devo consolarli io, poi quando se ne vanno, esplodo. Non so cosa abbia combinato questo bambino, ma è una cosa bellissima”.

Un grande abbraccio a Kate e a tutta la famiglia di Marco Simoncelli. La sua presenza, non solo a Coriano, si sentirà sempre.