Gossip News » Primo Piano » Simoncelli, papà Paolo si sfoga: forse Dio dovrebbe stare più attento

Simoncelli, papà Paolo si sfoga: forse Dio dovrebbe stare più attento

MARCO SIMONCELLI – Mentre Kate Fretti va a vivere nella casa che avrebbe dovuto condividere con Marco Simoncelli, a Coriano, il padre del giovane motociclista morto in Malesia poche settimane fa si sfoga su La Stampa: “Adesso mi manca troppo il mio bimbo“.

Paolo Simoncelli è triste, ma soprattutto arrabbiato, furioso con il destino che gli ha strappato il figlio con tanta violenza: “Sono sempre meno religioso. Queste cose mi fanno inferocire. Forse Dio dovrebbe stare più attento. Mia madre ha 90 anni da 20 è in carrozzella. I figli non devono morire prima dei genitori. Bisogna cambiare il regolamento“.

Il papà di Sic riesce a trovare la forza di andare avanti solo grazie alla figlia che gli rimane: “Onestamente, ancora non vivo. Tiriamo avanti. Abbiamo un’altra bimba da crescere. Bisogna andare avanti soprattutto per lei“.

Riguardo a Valentino Rossi che come regalo di Natale avrebbe voluto indietro il Sic, papà Paolo non ha molto da dire: “Valentino non l’ho più visto né sentito. Punto e a capo“.