Gossip News » programmi tv » Pomeriggio 5 » La figlia di Lele Mora a Pomeriggio Cinque: mio padre non ce la fa più

La figlia di Lele Mora a Pomeriggio Cinque: mio padre non ce la fa più

 

LELE MORA – Dopo la notizia shock del tentato suicidio di Lele Mora in carcere, qualcuno insorge per perorare la causa dell’ex manager dei vip.

E chi meglio della figlia Diana (coinvolta anch’ella in un caso di bancarotta per il fallimento della Diana Immobiliare), può lanciare appelli disperati per la salvaguardia del padre?

Nel corso della sua comparsata a Pomeriggio Cinque la fanciulla non ha potuto fare a meno di esprimere le proprie angosce.

“Aveva paura della nostra reazione, si vergognava del suo gesto e non voleva che nessuno lo venisse a sapere”.

Prosegue Diana:

“Non ce la fa più non è un uomo così forte da poter stare, per così tanto tempo, da solo”.

Come recente cronaca ci dimostra, nonostante le proteste dei legali, Mora è destinato a rimanere in carcere, gli sono stati infatti negati i domiciliari.

Lui ha tentato di soffocarsi, nascondendosi, in quanto è sorvegliato. Non si ricorda del gesto e dalle lettere che scrive, ti rendi conto che ripete le stesse cose più e più volte. Mio fratello ed io abbiamo cercato di rassicuralo sugli arresti domiciliari e cerchiamo di trasmettergli forza”.