Gossip News » Primo Piano » Beyoncè, i pazienti del Lenox Hill Hospital le fanno causa

Beyoncè, i pazienti del Lenox Hill Hospital le fanno causa

BEYONCE’ – La nascita della piccola Ivy Blue Carter ha gettato nel panico mamma Beyoncè e papà Jay-Z che per lei hanno affittato l’intero reparto del Lenox Hill Hospital assumendo un numero enorme di guardie del corpo per evitare che chiunque si avvicinasse alla loro bambina senza il permesso dei genitori.

Beyoncè, infatti, dopo le voci sulla falsa gravidanza ha deciso che il mondo vedrà il suo gioiello solo quando lo deciderà lei. Sin qui nulla di anormale se non fosse che tale decisione ha immobilizzato l’intero reparto di maternità dell’ospedale mandando su tutte le furie le altre pazienti.

All’Associatred Press, una neo mamma che aveva recentemente partorito due gemelli, ha dichiarato: “Sembrava che sul piano ci fosse il presidente. Le telecamere dell’ospedale erano coperte con del nastro adesivo e le finestre oscurate. E’ stato assurdo”.

Per questo motivo contro la coppia di neo genitori e contro l’ospedale sono state esèposte due denunce in forma anonima subito impugnate dallo’ospedale il cui portavoce ha spiegato: “Abbiamo parlato a sette dei dieci pazienti presenti e nessuno ha riferito di essere stato fermato dal vedere i propri bambini. Inoltre, le telecamere interne sono state oscurate ma solo quando la famiglia Carter si stava spostando e solo quando le guardie di sicuerezza erano presenti. Nessuno ha accusato restrizioni d’accesso all’unità o in qualunque altra zona dell’ospedale”.