Gossip News » Primo Piano » Ambra Angiolini tra depressione e bulimia

Ambra Angiolini tra depressione e bulimia

AMBRA – L’abbiamo conosciuta, ricciolina e sorridente, grazie al programma Non è la Rai. Una giovane e brillante stellina che prometteva bene e che, in effetti, ce l’ha fatta. Attrice di successo, felicemente sposata con prole, Ambra Angiolini sembra cavalcare l’entusiasmante onda del successo da anni. Eppure… eppure la sua vita non è sempre stata rose e fiori, come potrebbe sembrare da fuori.

Non è sempre stato così, ho attraversato periodi lottando contro la bulimia e la depressione” ha dichiarato la Angiolini a Gioia. “A quattordici anni quando i miei coetanei andavano a scuola e alle feste con gli amici, io già avevo a che fare con contratti, avvocati, regole da rispettare. Una vita infernale, ti credi indispensabile, salvo poi capire che sei sostituibile come chiunque altro“.

Già perché nel mondo dello spettacolo nessuno è indispensabile. E infatti, a sorpresa, una giovanissima Ambra si è vista sbattere la porta in faccia: “Un giorno mi hanno detto ‘Tu non ci servi più’. I passaggi a vuoto sono i più utili per quanto mi riguarda. Dopo il grande successo di ‘Non è la Rai’ e tutto quello che è venuto dopo, Sanremo, Baudo, la regressione assoluta. La gente si era dimenticata di me. E io ero troppo fragile come personaggio. Non avevo consistenza. Mi sentivo portavoce di qualcosa che non era farina del mio sacco“.

Ora le cose sono decisamente cambiate, soprattutto grazie all’amore: Ambra e Francesco Renga sono una coppia solida e felice, come conferma l’attrice (“Non mi manca niente, Sono dove voglio essere. Ho la sicurezza, l’amore folle“).