Gossip News » Attualità » Marco Borriello fermato alla dogana e sottoposto al test antidroga

Marco Borriello fermato alla dogana e sottoposto al test antidroga

MARCO BORRIELLO – Dopo essere stato sbolognato in ordine cronologico dal Milan e poi dalla Roma, Marco Borriello è approdato felicemente alla Juventus, dove forse avrà qualche chance in più di scendere in campo (con la AS Roma, per esempio, si può dire che non abbia mai giocato).

La nuova vita a Torino di Borriello, però, non è fatta solo di calcio e allenamenti, ma anche di lunghe gite fuoriporta come quella a Sankt Moritz di qualche giorno fa. Tuttavia, proprio durante il viaggio di ritorno, il calciatore è stato fermato dai doganieri svizzeri che avevano un conto in sospeso con lui. Alla Dogana, infatti, prima gli hanno chiesto di sottoporsi al test antidroga, poi gli hanno ‘ricordato’ di dover pagare una vecchia multa di 800 franchi, che gli era stata recapitata in Italia molto tempo fa in Italia. 

Borriello non ha esitato a mettersi a disposizione dei doganieri: prima si è sottoposto al test, poi ha pagato la multa per rientrare subito a Torino.