Gossip News » Attualità » TWITTER: McDonald’s ritira la campagna #McDStories

TWITTER: McDonald’s ritira la campagna #McDStories

TWITTER – Si sa, da quando esiste McDonald’s non fanno che girare leggende metropolitane e dati tristemente reali riguardo ai cibi offerti dal fast food. Per questo l’idea degli addetti alla comunicazione del marchio di dare la parola ai consumatori attraverso un social network non si è rivelata particolarmente azzeccata.

Una nuova campagna lanciata da McDonald’s qualche giorno fa è fallita miseramente nel giro di poche ore. L’idea era che, attraverso un hashtag dedicato (#McDStories), gli utenti di Twitter potessero raccontare delle storie vissute in prima persona che riguardassero il loro rapporto con la catena di fast food. Peccato che i cinguettii ottenuti di rimando parlavano quasi esclusivamente di problemi digestivi, cardiologici, igienici, lavorativi e legali riscontrati dai clienti.

Rick Wion, direttore della comunicazione tramite social media di McDonald’s, ha dovuto prendere una drastica decisione: “Dopo un’ora, abbiamo capito che non stava andando come speravamo, e abbiamo fatto un cambio di rotta“.